Cosa vedere in Sicilia

Sicilia: scopri che cosa vedere e pianifica la tua vacanza. Immaginati nella tua prossima destinazione con le nostre foto e le nostre storie di viaggio.

Riscopri l'Italia. Scegli la tua destinazione ideale tra le città più amate e i tesori ancora nascosti.

Lasciati ispirare e trova la sistemazione perfetta.

L'Italia come piace a te

Sicilia da scoprire

Destinazioni da scoprire

sicily

Sicilia

La Sicilia, giardino del Mediterraneo, offre un ventaglio enorme di possibilità a chi vuol visitarla: tra spiagge perfette, sentieri di montagna, siti archeologici incredibili e arte barocca, è una meta che non delude mai nessuno. La Sicilia fa innamorare con il suo dialetto e con la sua cucina, con i suoi palazzi e con la sua storia, ricca di incontri con i vari popoli che si sono avvicendati sull’isola e hanno lasciato ciascuno il suo contributo, rendendola una delle più splendide isole italiane.

Quando andare in Sicilia? Le estati possono essere anche torride, ma gli inverni sono miti: in Sicilia si può certamente andare tutto l’anno.

Che si mangia in Sicilia?Pasta alla Norma, sarde a beccaficu, couscous, brioche con gelato, cioccolato di Modica, arancine, dolci alla ricotta, pesce spada.

Che vini bere in Sicilia? Nero d'Avola, Zibibbo, Marsala, Moscato di Pantelleria, Alcamo, Cerasuolo, Etna, Malvasia delle Lipari, Passito di Pantelleria.

Cosa vedere in Sicilia? Palermo, Taormina, la Valle dei Templi, la Val di Noto, l’Etna, Marsala e le saline, le isole Egadi, Siracusa, Terme di Acireale, Segesta, Festa di Santa Rosalia e Festa di Sant’Agata.

continuachiudi

Quali sono le spiagge più belle della Sicilia?

Scoprilo

Quali sono le spiagge più belle della Sicilia?

La Sicilia, con più di 1000 km di costa, vanta un litorale da sogno in ogni sua zona. Da nord a sud, da ovest a est, le spiagge siciliane - libere o attrezzate - sono una più bella dell’altra. In Sicilia, in genere, l'acqua è limpida e cristallina.

Fra le spiagge più belle possiamo annoverare quella di Fontane Bianche in provincia di Siracusa, la cosiddetta Scala dei Turchi in provincia di Agrigento, le spiagge di Aci Trezza e di Acireale in provincia di Catania, la spiaggia Cefalù e la spiaggia Isola delle Femmine in provincia di Palermo, Giardini Naxos in provincia di Messina, la spiaggia Costa di Carro di Scicli in provincia di Ragusa, e tante altre ancora.

chiudi

Le prime mappe di Venere

Principali punti di interesse

Sicilia

Prenotazioni alberghiere Sicilia - Venere.com

Etna

Zona d'interesse

Etna
vinonaturaarte

L'Italia vista da Venere

Perché in Sicilia è tutto così buono?

Da vero amante della buona cucina devo ammetterlo: in Italia non si trova cucina migliore di quella siciliana. Ecco perché:

  • Ha il gusto del sole! Tutti quelli che hanno avuto il piacere di gustare un pomodoro maturato sotto il sole siciliano non tornerà mai più ai pomodori cresciuti in serra.
  • Vino e olive dai Greci, cereali dai Romani e zucchero, mandorle, marzapane e spezie esotiche dagli Arabi: la cucina siciliana è figlia della storia burrascosa dell’isola. Ogni conquistatore ha lasciato il suo delizioso contributo.
  • Potrebbe mai esistere un posto migliore per godersi il pesce? Il Mar Mediterraneo vizia i siciliani con una grande varietà di pescato. Ogni estate è piena di pura soddisfazione…
Dallo staff di Venere
Amante della natura, non c’è cosa che Ugo ami di più che viaggiare. E quando non è in viaggio, passa il suo tempo a pianificare la vacanza successiva!​
continuachiudi

Uno sguardo sulla regione

Mondello
I consigli degli esperti sull'Italia

L'Italia è tutta da scoprire.

Cos'altro vuoi sapere

prima di partire?

Uno sguardo sulla regione

Sicilia

Diario di viaggio

Sicilia: ecco la mia storia

Durante l'anno aspetto con ansia il momento di tornare nella mia bellissima Sicilia. Quando sono lì mi sento coccolata e a casa.

In genere torno in Sicilia almeno un paio di volte l'anno, per visitare la mia famiglia e per esplorare un po' le zone che non ho mai visto. Essendo di Trapani, conosco come le mie tasche le zone circostanti, come Erice, San Vito lo Capo e l'isola di Favignana, ma non conosco ancora molto bene la zona di Messina e di Catania. Ottima scusa per andare alla scoperta di scorci sempre nuovi: c'è sempre qualcosa da vedere, magari in compagnia di amici che vivono da quelle parti! D'altronde, la Sicilia è ricca di luoghi interessanti e non si può mai dire di averla vista tutta: a volte prendendo una strada invece che un'altra si arriva in qualche posto mai visto.

Quindi sono sicura che avrò ancora parecchie occasioni per vivere la mia regione come una vera e propria turista, piena di curiosità tutte da soddisfare!

L'autore

Vittoria, trentacinque anni, è siciliana di nascita ma vive a Milano. Spesso torna nella terra natìa, alla ricerca delle sue origini.

continuachiudi

Lo sapevi?

Sicilia: qualche consiglio utile

Notizia curiosa: Sebbene il venerdì sia, in alcune zone del mondo, ritenuto un giorno sfortunato, per la popolazione siciliana al contrario è un giorno legato alla buona sorte. Se siete nati di venerdì, vi diranno che siete fortunato!

Specialità locale: La pasta alla Norma è un primo piatto di origini siciliane, una specialità di Catania, dedicata originariamente ad un'opera del compositore Bellini: la Norma.

Celebrità locali: Il premio Oscar Giuseppe Tornatore è un regista siciliano. Molti dei suoi film sono stati girati proprio in Sicilia.

continuachiudi

Pantelleria

Zona d'interesse

pantelleria wine
vino

Uno sguardo sulla regione

Sicilia

Che souvenir portare dalla Sicilia?

Scoprilo

Che souvenir portare dalla Sicilia?

La Sicilia è ricca di luoghi speciali, di storia e di tradizioni, tutte collegate a particolari oggetti. Fra i principali tipi di souvenir caratteristici dell'isola vi sono i pupi e i carretti siciliani in miniatura, le ceramiche coloratissime dipinte a mano, e i marranzani, piccoli strumenti musicali conosciuti anche come "scacciapensieri".

Tra i souvenir che i vostri amici sicuramente apprezzeranno ci sono prodotti legati alla cultura gastronomica siciliana, complessa ed articolata, che ha parecchio da offrire: acquistate specialità tipiche come la frutta di martorana, sempre bellissima e d'effetto; oppure i croccanti e i torroni con frutta secca e miele, le creme di pistacchi, i dolci alle mandorle o il cioccolato di Modica. Ricordiamo poi la bottarga di tonno, la Malvasia e il Passito, e il Rosolio Fragolino.

chiudi

L'Italia vista da Venere

Sicilia: pancia mia fatti capanna!

La Sicilia è giustamente apprezzata per la sua cucina indimenticabile, mediterranea fino al midollo. Il pesce fresco la fa da padrone, specialmente nelle aree costiere, mentre nell’entroterra troverai sostanziosi piatti di carne e verdure. Preparati a mangiare tardi: spesso si pranza dalle 14 in poi, e si cena dalle 21 in poi! Non sei davvero stato in Sicilia se non ti sei riempito la pancia di...

  • brioche con gelato: il modo più tradizionale di mangiare il gelato in Sicilia. Le soffici brioche dolci con il “tuppo” si accompagnano anche con la granita. Un must per colazione!
  • torta Setteveli: sette strati di goloso pandispagna al cacao, pralinato croccante, bavarese di nocciola, mousse al cioccolato e glassatura lucidissima.
  • specialità della cucina di strada: arancine, panelle, crocché e tanto altro.

Sentite, io a casa non ci torno!

Dallo staff di Venere
Tiziana legge e viaggia più che può. Mangia (quasi) di tutto. Ama Roma, la sua città, e non si stanca di esplorarne gli angoli nascosti, anche se le piace moltissimo anche perdersi in giro per il mondo.
continuachiudi

Lampedusa

Zona d'interesse

lampedusa
mare

L'Italia vista da Venere

Sicilia: 3 città da non farsi sfuggire

  • A Modica, mangia cioccolato. Questa cittadina siciliana è il paradiso degli amanti del cioccolato. Grazie alle antiche ricette azteche, i siciliani soddisferanno la tua voglia di cacao con sapori di cui non hai mai nemmeno sentito parlare! Vuoi una prova? Hai mai sentito parlare di mescolare carne tritata e cioccolato…?
  • Passa una notte a Noto. Questo sito dell’Unesco diventa assolutamente magico di notte! Gli edifici in pietra calcarea della città assumono un delicato colore ambrato che sa di favola… ti lasceranno senza fiato.
  • Visita il mercato di Ballarò di Palermo. L’atmosfera è da film, ma metti giù la macchina fotografica e goditi i profumi e le immagini di questo mercato, che lo rendono uno dei più famosi d’Italia. Se vuoi guadagnarti un po’ di rispetto sul campo, prova il “pani ca meusa”, il panino con la milza. E non tornare a casa senza aver prima provato i veri cannoli siciliani.
Dallo staff di Venere
Louise è nata a Brooklyn ma vive a Roma. Se non è in giro per l'Italia, è probabilmente a casa sua a cucire, a fare giardinaggio, o a cucinare!
continuachiudi

Favignana

Zona d'interesse

favignana
mare

Uno sguardo sulla regione

Sicilia
I consigli degli esperti sull'Italia

L'Italia è tutta da scoprire.

Cos'altro vuoi sapere

prima di partire?

Uno sguardo sulla regione

Sicilia

Isole Eolie

Zona d'interesse

isole eolie spiaggia
marespa

Uno sguardo sulla regione

Sicilia

Uno sguardo sulla regione

Sicilia

Uno sguardo sulla regione

Sicilia

Uno sguardo sulla regione

Sicilia

Uno sguardo sulla regione

Sicilia

Uno sguardo sulla regione

Sicilia

Uno sguardo sulla regione

Sicilia

Uno sguardo sulla regione

Sicilia
Ti piace qui? Condividi questa destinazione!
Condividi