Seguici
Boutique

Un Romantico Viaggio a Venezia

giovedì, 24 ottobre 2013

La scelta iniziale
Quando arrivano le vacanze, che siano estive oppure natalizie, spesso si cerca un ‘angolo di mondo’ per distrarsi dagli impegni quotidiani; così abbiamo fatto anche il mio ragazzo ed io, e abbiamo deciso che la nostra fuga romantica sarebbe stata a Venezia.
L’abbiamo scelta per la sua fama ed effettivamente la città ha un indiscutibile fascino nascosto. Arrivata alla stazione di Santa Lucia, a parte per i canali al posto delle strade, sembra una qualunque città caotica.

Viaggio romantico(foto: Rhys A.)

Un fascino nascosto
Basta però smettere di guardare e fermarsi ad osservare, per scoprire la città di cui l’imperatrice Sissi, personalità romantica per eccellenza, si innamorò: ai tempi del suo viaggio con l’imperatore, la Serenissima affascinò la sensibile imperatrice d’Austria.
Per le ‘calle’ sembra aleggiare lo spirito di Casanova e, forse, come di lui della sua città è facile innamorarsi. Girando per la città si scoprono vie strette, passaggi e anfratti che sembrano fatti proprio per permettere agli innamorati di nascondervisi.

Soggiornare a Venezia
Tra tutti gli hotel romantici a Venezia abbiamo scelto la stupenda Locanda Correr nel cuore della città, in perfetta sintonia con lo spirito romantico che la caratterizza: stanze comode, raffinate e arredate con gran classe e un tocco retrò, in stile veneziano. La calma e la tranquillità del posto sicuramente favoriscono la vita di coppia!

Abbiamo girato molto questa città, spaziando dalla ‘classica’ piazza San Marco, tutti gli hotel a Venezia più famosi e rinomati, al più buio dei canaletti, che io ho apprezzato più di tutto: sembrano dare intimità. Venezia ha infatti il pregio di concederti una sorta di privacy nel mezzo del caos più totale grazie alla sua particolare architettura.

Un ‘sogno’ di città
Venezia è capace di tirare fuori ciò che di romantico c’è in noi: la vista del Canal Grande di sera è qualcosa che riesce a dare la pace interiore. L’aperitivo Bellini all’Harry’s bar è un’altra delle cose assolutamente da provare se si è in dolce compagnia.

Insomma Venezia è magica: potrebbe aggiustare un rapporto che non sta andando bene, risanare dissapori amorosi e chissà quante altre cose succedono, nascoste alla vista in quei canali romantici!

Categoria:

Condividi questo articolo:


Informazioni sull'autore

Venere Travel Blog writer sara

Sara è in costante bisogno di viaggi e passa buona parte del tempo libero a programmare il suo prossimo weekend fuori città. Quando, ahimè, è a casa, ama uscire con gli amici, andare a mostre d'arte e, ovviamente, scrivere. Google+


Lascia un commento

 (obbligatorio)
 (non sarà pubblicata) (obbligatorio)

Perché te lo chiediamo?

destinazione