Seguici
Boutique

Uno Sguardo al Quadrilatero della Moda di Milano

sabato, 11 gennaio 2014

Chi non conosce il famigerato Quadrilatero della Moda di Milano? E’ il quartiere più conosciuto e frequentato della moda italiana ed internazionale. E’ proprio qui che nascono i must di stagione e i vip creano il loro look. Ed è questa la meta per lo shopping più ambita e ricercata.

quartiere della moda Milano(foto: Carmen Rodriguez)

I visitatori del quartiere della moda

Per tutti gli addetti al settore, visitare il quartiere della moda di Milano è una tappa fondamentale, ma anche per chi ha un negozio di abbigliamento o intende diventare stilista o per chi ama solo seguire i trend e cerca di essere sempre glamour. Gli hotel boutique a Milano sono numerosi, attrezzati ed all’altezza delle aspettative degli esigenti turisti interessati a conoscere tutto su questo quartiere.

Le griffe e gli stilisti

Molti nomi dell’alta moda, italiana e internazionale sono nati proprio qui o qui hanno preso spunto per creare le loro collezioni. Più di trent’anni fa apriva la prima boutique Giorgio Armani e solo di recente gli stilisti Dolce & Gabbana si dice che abbiano comprato decine di palazzi e appartamenti all’interno di questo quartiere. Tutt’ora nell’area delimitata da Via Montenapoleone, Via Alessandro Manzoni, Via della Spiga e Corso Venezia ci sono le maison di Armani, Louis Vuitton, Versace, Dolce e Gabbana, Prada, Fendi, Chanel, Gucci, Bulgari, Cartier, Valentino e tutte le altre griffe degne di rispetto.

Via Montenapoleone

Tra le 15 vie che al mondo sono più costose e prestigiose, c’è Via Montenapoleone, che è il cuore del quadrilatero della moda ed è la destinazione serale più in della Milano bene. Chi intende soggiornare nel miglior hotel boutique a Milano, non potrà ignorare questa via. Anche i personal shopper, numerosi e sempre più diffusi, trascorrono le loro giornate a prendere appunti dalle vetrine dei soli negozi situati su questa via.

Gli introvabili

Sempre nel quadrilatero della moda è possibile anche ammirare creazioni uniche e abiti irripetibili esposti nelle boutique come opere d’arte. Non dimentichiamo che la moda è arte con le sue forme espressive più alte ed i suoi massimi rappresentanti. Entrambi si trovano a Milano.

Tags: 

Condividi questo articolo:



Lascia un commento

 (obbligatorio)
 (non sarà pubblicata) (obbligatorio)

Perché te lo chiediamo?

destinazione