Seguici
Ristoranti & pasti

5 piatti tradizionali di Madrid

giovedì, 23 settembre 2010

Il cibo di Madrid è il risultato di un insieme di influenze diverse e molti considerano Madrid un melting pot dei sapori di Spagna. Ecco alcune delizie gastronomiche da assaggiare durante il vostro viaggio a Madrid.

Spanish Cured Ham

Churros e cioccolata calda

Questa combinazione è perfetta nei giorni freddi. I Churros sono bastoncini di pastella fritti e ricoperti di zucchero, perfetti se abbinati ad una tipica cioccolata calda speziata spagnola . Il posto più famoso e, forse, il migliore per assaggiare i Churros è la Chocolatería San Ginés in Puerta del Sol. Primi di servirli, la cameriera taglia I Churros (fritti in una lunga spirale) con le forbici.

Prosciutto crudo

Gli Spagnoli adorano mangiare il prosciutto a Madrid. Provate il célèbre jamón, jamón serrano, sierra , il prosciutto di montagna, oppure il più caro jamón ibérico, il prosciutto scuro. Un delizioso bocadillo de jamón, baguette con prosciutto. Da visitare anche il Museo del Jamon (Museo del prosciutto), una delle attrazioni turistiche locali.

Piatti a base di ceci

Molti piatti tipici di Madrid hanno i ceci come ingredienti e, probabilmente, si tratta di u n’influenza medievale della cucina ebraica, modificata con l’aggiunta di maiale e altri tipi di carne. Il Cocido madrileño è uno stufato di carne, verdure e ceci, servito spesso in occasioni speciali. Un’altra ricetta che prevede l’uso dei ceci è il Potaje de Garbanzos, una minestra di spinaci e ceci, spesso servita con contorno di verdure e tapas.

Horchata de Chufa

Il latte di mandorla è la bevanda analcolica nazionale, ricavata da radici di tuberi. È molto dolce, densa e da sapore delicato. Si può acquistare al supermercato.

Zuppa d’aglio

Questa minestra è fatta con uova sode in brodo di pollo, condita con Sherry e aglio. È un piatto semplice, ma molto gradevole, servito con cochinillo asado (maialino arrosto), è uno dei famosi piatti del ristorante Sobrino de Botin. Aperto nel 1725, questo è il più vecchio ristorante del mondo .

Foto di pane, prosciutto spagnolo e formaggio Manchego di Carlos Fenollosa.

Condividi questo articolo:


Informazioni sull'autore

Venere Travel Blog writer tiffany limtanakool

Gli hobby di Tiffany sono il nuoto, lo yoga, i viaggi e guardare troppa televisione! Le piace farsi fotografare in compagnia di animali esotici.

6 commenti al “5 piatti tradizionali di Madrid”

Segnala un commento inappropriato
  1. Riccardo Tassinari dice su Facebook:
    23 settembre 2010 alle 10:57

    ho mangiato al sobrino del botin…un’autentica goduria !!!

  2. venere.com dice su Facebook:
    23 settembre 2010 alle 12:16

    Ottimo..! Che hai mangiato?

  3. Alessio Solinas dice su Facebook:
    23 settembre 2010 alle 13:41

    museo del jamon tutta la vita!!!!!!!

  4. Riccardo Tassinari dice su Facebook:
    23 settembre 2010 alle 14:52

    avevamo mangiato nella zona sotterranea, tra le volte ad arco, cordero asado, maialino alla griglia, peperoni ed altre prelibatezze molto “leggere”, il tutto innaffiato da un ottimo rosso della zona della rioja….me lo ricordo ancora…..!!! Lo consiglio vivamente a tutti, previa prenotazione !!

  5. venere.com dice su Facebook:
    24 settembre 2010 alle 11:18

    hahah molto leggeri i peperoni! comunque ottimi consigli Riccardo, mi è venuta proprio l’acquolina..!

  6. Enespagna dice:
    13 dicembre 2010 alle 19:28

    Per mangiare un buon cocido madrileño…provarlo al ristorante La Bola, in Calle de la Bola 5 a Madrid…il migliore e proprio per questo il più famoso!! ve lo consiglio!


Lascia un commento

 (obbligatorio)
 (non sarà pubblicata) (obbligatorio)

Perché te lo chiediamo?

destinazione