Seguici
Annunci Venere

Hai ricevuto un’email da Venere? Attenzione allo Spam!

domenica, 27 ottobre 2013

Se hai ricevuto un’email sospetta il cui mittente era Venere.com, attenzione: potresti essere stato vittima di un attacco di phishing. Non farti truffare, leggi questo post per sapere cosa sta succedendo!

Ci sono arrivate alcune segnalazioni secondo le quali degli utenti Internet hanno ricevuto una mail contenente la richiesta di scaricare allegati e/o di inserire le proprie credenziali per accedere e modificare il proprio account Venere. Purtroppo, ad un occhio poco attento, tutto parrebbe essere realistico e legale, ma altro non è che l’ennesimo caso in cui si tenta di estorcere dati sensibili ai consumatori. Potete vedere un esempio del fenomeno che ci sta interessando in questa foto:

Email (foto: d3lab.net)

Cos’è il phishing
Il phishing è proprio la tecnica con la quale si cerca, attraverso la creazione di copie false di siti autorevoli, di allarmare il consumatore, ad esempio scrivendo che il suo account scadrà o diverrà a pagamento se non si accede immediatamente e si modificano alcuni dati. Più la pagina falsa è credibile e simile all’originale, più è facile cadere nella loro trappola.

Come non cadere nella trappola
Ci sono però dei trucchi con i quali è possibile evitare tutto ciò e capire in tempo che si tratta di una truffa. Ad esempio, nel nostro caso, controllare che in tutti gli indirizzi web appaia la scritta www.venere.com oppure http://secure.venere.com. Inoltre, se si sospetta qualcosa leggendo la mail, mai aprire gli allegati che vi sono inclusi: molto spesso infatti si tratta di virus. Infine, un altro ottimo indizio è il testo, poiché spesso accade che il contenuto della mail sia scritto in un italiano davvero scadente, o che il testo sia brevissimo e non dia alcuna spiegazione, cosa poco credibile se, a mandare la mail, fosse davvero la fonte autorizzata. Nella foto sotto, potete vedere che le email inviate da Venere.com sono ben diverse da quella che abbiamo portato come esempio di tentativo di phishing: la nostra newsletter presenta anzitutto un indirizzo email diverso e, inoltre, ha il solo scopo di promuovere le nostre offerte del momento.

Offerte Venere.com

Diteci la vostra!
Fateci sapere se anche voi avete ricevuto strani avvisi e, in caso, come vi siete comportati: è importante che la voce giri il più possibile in modo da aumentare la consapevolezza del fenomeno e combatterlo efficacemente. Potete contattarci all’indirizzo vsocial@expedia.com e raccontarci la vostra esperienza.

Categoria:
Tags: 

Condividi questo articolo:


Informazioni sull'autore

Venere Travel Blog writer sara

Sara è in costante bisogno di viaggi e passa buona parte del tempo libero a programmare il suo prossimo weekend fuori città. Quando, ahimè, è a casa, ama uscire con gli amici, andare a mostre d'arte e, ovviamente, scrivere. Google+


Lascia un commento

 (obbligatorio)
 (non sarà pubblicata) (obbligatorio)

Perché te lo chiediamo?

destinazione