Seguici
Avventura

I migliori locali di musica dal vivo a Madrid

mercoledì, 25 gennaio 2012

Madrid è spesso tagliata fuori dalle tournée internazionali dei più importanti gruppi musicali… beh, ovviamente esclusi quelli di lingua spagnola. La sua posizione geografica non aiuta e alcuni si limitano semplicemente a scegliere Barcellona, considerata più al passo con il panorama musicale internazionale. Ciò non è del tutto sbagliato, ma negli ultimi tempi il collegamento fra gli spagnoli ed il resto dell’Europa si sta estendendo oltre la capitale catalana e Madrid ospita sempre più gruppi europei in spettacoli dal vivo, che si affiancano alla già vivace e molto apprezzata scena musicale locale e nazionale.

Durante i mesi estivi, la Spagna diventa il palcoscenico di moltissimi festival musicali. Quest’anno Madrid ha ospitato Rock en Rio, l’Africa en Vivo, l’eroe nazionale Joaquin Sabina che ha suonato nell’arena di Las Ventas, per citarne solo alcuni.

Per quanto riguarda i locali stabili di musica dal vivo, Madrid offre una grande varietà di generi: afro-caraibico, reggae, latino, flamenco, heavy metal, indie e, naturalmente, una buona quantità di gruppi più mainstream.

Ci sono due arene principali: Palacio Vistalegre, nella periferia di Madrid e El Palacio de Deportes. Entrambi gli spazi hanno diversi impieghi: il secondo ospita partite di basket, ma anche concerti di  gruppi internazionali come Muse, Guns and Roses e Depeche Mode. El Palacio de Deportes si trova in un quartiere molto vivace ed i bar dei dintorni sono spesso gremiti di persone che si concedono un drink prima del concerto.

I locali di medie dimensioni con maggior risonanza a livello internazionale sono la Sala Heineken a Plaza de España, con gruppi come Florence and the Machine e Moorcheeba, e La Riviera, locale unico per la sua decorazione tropicale e per il bar proprio nel bel mezzo della pista da ballo. Quest’ultimo ha ospitato gruppi conosciuti ma con una vena più alternativa, come La Roux e MGMT.

Ci sono poi locali meno noti, che propongono musica dal vivo in una atmosfera tipicamente spagnola. Nei pressi della metropolitana di Bilbao, c’è un piccolo locale, l’Honky Tonk, che vorrebbe essere di ispirazione blues, anche se io ho assistito alla distruzione di una chitarra a bastonate, sul palco nel seminterrato. Un altro posto più alternativo è la Sala Sol, in realtà abbastanza grande, dove vengono organizzate feste e si esibiscono le maggiori band indie locali.

Se vi piace il Flamenco, ci sono due tipi di locali. Per gli spettacoli formali, con cena al tavolo, i due locali più famosi sono El Corral de la Pacheca vicino a Plaza de Castilla, e El Corral de la Moreria, a La Latina. Se desiderate un’esperienza di flamenco più rilassata ma davvero molto interessante, vi consiglio la Casa Patas a Anton Martin.

 

Hotel a Madrid:

Hotel Gran Versalles - roomHotel Gran Versalles
Prezzo medio: €64
Giudizio medio: 8

Hostal Marlasca - roomHostal Marlasca
Prezzo medio: €35
Giudizio medio: 7.7

Hotel Luis XV - roomHotel Luis XV
Prezzo medio: €29
Giudizio medio: 7.8

Condividi questo articolo:


Informazioni sull'autore

Venere Travel Blog writer prudence peat


Lascia un commento

 (obbligatorio)
 (non sarà pubblicata) (obbligatorio)

Perché te lo chiediamo?

destinazione