Seguici
Economici

Ristoranti poco cari a Madrid

martedì, 28 giugno 2011

Madrid, la capitale e città più grande della Spagna, è il centro artistico, culturale e finanziario della nazione. Con una popolazione di 3.5 milioni di persone, la città rappresenta una delle aree più densamente popolate della Penisola Iberica e dell’Europa sudoccidentale. Madrid è anche una delle destinazioni turistiche più popolari della regione, scelta ogni anno da milioni di visitatori internazionali, che partono alla volta della Spagna non solo per ammirarne le bellezze ma anche per provare la gustosa cucina spagnola.

Madrid Ristoranti spagnoli
Prima di partire per Madrid va ricordato che gli orari del pranzo e della cena sono un pò diversi rispetto alla media europea. I ristoranti aprono a pranzo dalle 13:00 alle 15:30 ma la maggior parte dei madrileni non si siede a tavola prima delle  14:00, lo stesso vale per la cena che va dalle 21:00 alle 22:00, anche se molti ristoranti aprono già alle 20:00.

Se organizzate un viaggio economico a Madrid e preferite non spendere troppo per i pasti, ecco alcuni dei ristoranti poco cari di Madrid:

Cervecería 100 Montaditos – si tratta di una catena di ristoranti, disseminati in tutta la città e famosi per i gustosi panini proposti, nonché per i drink economici. Per €1 o €2 potrete gustare un delizioso panino, da accompagnare ad una birra aggiungendo un altro euro.

El Corte Ingles – è il grande magazzino più grande di Madrid e include un supermercato ben fornito,  aperto 24 ore su 24 con una sezione panetteria e rosticceria, nonché una vasta selezione di prodotti freschi.

Freiduría de Gallinejas Embajadores – uno dei classici tapas bars della città, non è la scelta ideale per i deboli di stomaco. Qui potrete provare le ottime Entresijos e Gallinejas,le tapas più famose della cucina tradizionale spagnola, oltre a piatti a base di carne di agnello.

Al-Jaima (Cocina del Desierto) – è un pò più caro rispetto ai precedenti, ma pur sempre accessibile e combina  piatti di ottima qualità ad un servizio eccellente e ad un’atmosfera particolare. Il locale, infatti, è stato progettato per assomigliare ad una caverna.

Immagine di Trubble

Condividi questo articolo:


Informazioni sull'autore

Venere Travel Blog writer anita choudhary

Anita Choudhary è una scrittrice freelance e una blogger esperta in viaggi che vive a New Delhi, in India. Adora viaggiare e ha visitato buona parte dell'India. I suoi hobby sono scoprire nuovi posti, leggere e scrivere.


Lascia un commento

 (obbligatorio)
 (non sarà pubblicata) (obbligatorio)

Perché te lo chiediamo?

destinazione