Seguici
Di Lusso

Le capitali mondiali del vino

mercoledì, 18 giugno 2014

Gli enonauti per passione sanno già quali siano le mete ideali per degustare i vini più pregiati del mondo, ma per chi desideri saperne di più, la rete Great Wine Capitals promuove ogni anno le “capitali mondiali dei vini”. Ecco quindi una panoramica dei luoghi assolutamente da visitare per coloro che anche quest’anno si muoveranno alla scoperta delle zone più ricche di attrattive viticole.

capitali del vino(foto: Bill Selak)

Firenze: terra del vino

Tra le mete preferite dai turisti del vino, senza dubbio le campagne toscane. Qui ogni anno si riuniscono appassionati da tutto il mondo per navigare tra i verdi vigneti della regione e assaggiare le specialità intramontabili della zona: Montepulciano, Chianti, Brunello, Moscato. Meta ideale per giovani e famiglie: basta prenotare anche un hotel a 3 stelle a Siena, ad esempio, per ritrovarsi immersi nel cuore di questa capitale del vino.

Le campagne di Bordeaux

Da sempre in competizione con quelli nostrani, i vini francesi sono decisamente tra i preferiti: la zona di Bordeaux si piazza tra le capitali mondiali del vino, con la produzione viticola che da vita a uno dei vini più rinomati al mondo, il Bordeaux appunto.

Dreamin’ California

La Napa Valley, in California, è una contea verde dal clima perfetto per i vitigni: dagli anni Sessanta terra di pellegrinaggio per appassionati enonauti del nuovo continente. Per chi è qui, un programma ideale è prendere una stanza in hotel Boutique a Napa, per partire alla scoperta dei vigneti e degli ottimi vini della zona: Cabernet Sauvignon e Chardonnay sono i tipi d’uva più diffusi.

Altre mete viticole da sogno

Tante, in giro per il mondo, le “capitali del vino: da citare le terre attorno a Porto, in Lusitania, dove si produce l’omonimo notorio vino; poco distante Rioja, in Spagna, e, a centro continente Mainz, in Germania sono terre europee di fama mondiale per la produzione viticola. Nel mondo, invece, Città del Capo (Sudafrica), Mendoza (Argentina) e Christchurch (Nuova Zelanda) sono luoghi da sogno per gli amanti del nettare di Bacco: terre di approdo per visitatori da tutto il mondo.

Condividi questo articolo:


Informazioni sull'autore

Venere Travel Blog writer sara

Sara è in costante bisogno di viaggi e passa buona parte del tempo libero a programmare il suo prossimo weekend fuori città. Quando, ahimè, è a casa, ama uscire con gli amici, andare a mostre d'arte e, ovviamente, scrivere. Google+


Lascia un commento

 (obbligatorio)
 (non sarà pubblicata) (obbligatorio)

Perché te lo chiediamo?

destinazione