Seguici
Idee e consigli

Attrazioni Sconosciute a Tenerife

domenica, 20 maggio 2012

Per anni lisola di Tenerife, alle Canarie, è stata famosa per essere lo stagno nero, vulcanico, dell’Atlantico.

Tenerife sconosciuta

È il luogo in cui gli inglesi soggiornano al sole per una settimana a poco prezzo grazie a tutti gli splendidi tour operator e ai loro pacchetti allettanti e mangiano cibo famigliare, bevono drink famigliari e guardano anche la televisione famigliare. È una casa lontano da casa e per molte persone l’ultimo luogo al mondo  che vorrebbero per le vacanze. Ma la povera e vecchia Tenerife è stata crudelmente sottovalutata. Se volete tutto quello citato in precedenza allora sarete felici di trovarle nelle città del sud, probabilmente in quella zona chiamata a ragione  Playa de las Americas. Ma se volete vedere un aspetto completamente diverso di Tenerife allora dovete andare a circa mezz’ora di strada.

Nella parte nord-occidentale dell’isola è come trovarsi su un’isola completamente diversa. Sono sparite le orde di turisti bruciati dal sole che gridano tra i quartieri e i poveri abitanti del luogo che devono guadagnarsi da vivere sopportando i loro abusi. Fino a nord, avete la vera Tenerife.

Noleggiate una macchina e prendete una decisione che potrebbe cambiare la vostra vita. Se vi dirigete verso la parte occidentale dell’isola allora state cercando un percorso estremamente abile sulle altezze vertiginose della strada di montagna ma se avete voglia di andare sul sicuro allora  dovete dirigervi verso il lato orientale ma sulle più sicure (o quasi) autostrade TF-1 e TF-2. Se state venendo dall’aeroporto va’ comunque bene poiché dovete attarversare la parte nord, si dice.

Tuttavia arrivati qui, girate l’auto verso la città di Garachico. È come doveva sembrare e apparire Tenerife circa cinquanta anni fa. Garachico è un piccolo villaggio di pescatori in cui vi sentirete come se foste nel sud della Spagna. Le strade tranquille sono occupate da pochi bar, caffetterie e negozi di articoli da regalo e vi sono alcuni meravigliosi ristoranti di pesce giù al porto, come ci si aspetterebbe. La città ha un aspetto completamente diverso da quello di poche centinaia di anni fa poiché il monte Tiede ha eruttato e ha distrutto all’incirca tutta l’area nel 1706.  Dell’eruzione è possibile approfittare e potete fare il bagno in alcune delle piscine di roccia nera giù sulla spiaggia.

Proprio accanto a Garachico si trova la città leggermente più piccola di Icod de los Vinos, che ospita forse il bene più prezioso dell’isola. L’albero del Drago (Dracaena draco) si erge con orgoglio in un giardino conservato e si dice che abbia circa 1000 anni. Attualmente non sussiste alcuna prova scientifica di ciò e forse è più probabile che abbia qualche centinaio di anni ma non ditelo agli abitanti di questa città. La città non ha soltanto il vecchio albero. Ospita anche alcuni dei più interessanti edifici storici dell’isola come il Convento di Sant’Agostino e la Chiesa di San Marco. C’è anche uno splendido giardino tropicale con una popolazione di farfalle.

Se volete un tempo caldo più o meno garantito e volete provare che le critiche sono sbagliate, allora la parte nord-occidentale di Tenerife è la nuova parte settentrionale di Majorca.

Hotel a Tenerife

Hotel Catalonia oro Negro - Playa de las AmericasHotel Catalonia Oro Negro – Playa de las Americas
Prezzo Medio: €45
Giudizio Medio: 8.7

Apartamentos San Antonio - Icod de los VinosApartamentos San Antonio – Icod de los Vinos
Prezzo Medio: €20
Giudizio Medio: 9

Apartamento Estrella del Norte - Garachico Apartamento Estrella del Norte – Garachico
Prezzo Medio: €32
Giudizio Medio: 8

 

Condividi questo articolo:



Lascia un commento

 (obbligatorio)
 (non sarà pubblicata) (obbligatorio)

Perché te lo chiediamo?

destinazione