Seguici
Idee e consigli

Halloween nelle capitali europee

venerdì, 21 ottobre 2011

Vagando tra cripte e cimiteri o scatenandovi ad una festa in maschera, come preferireste festeggiare la notte di Halloween?

Halloween è una ricorrenza molto attesa negli Stati Uniti, che si sta facendo strada anche in Europa, grazie a festeggiamenti ed eventi spaventosi organizzati nella notte del 31 ottobre. Sono numerose le città a contendersi il premio di capitale del terrore, a suon di case stregate, maratone di film dell’orrore e decorazioni terrificanti.

Ma ci sono città dove il brivido di Halloween si mantiene vivo 365 giorni l’anno, un motivo in più per farne la destinazione della vostra vigilia di Ognissanti.

·Halloween a Roma

A Roma non mancano di certo le attrazioni spaventose. È sufficiente pensare a quanti gladiatori hanno perso la vita al Colosseo per iniziare ad avere i brividi. Ma la capitale d’Italia cela molto di più che semplici fantasmi.

Una delle principali attrazioni della città sono le oltre 40 catagombe di Roma. In questi luoghi misteriosi sono stati sepolti gli antichi Romani per secoli. Tuttavia, una delle collezioni di ossa più grandi di Roma, si trova alla Cripta dei Cappuccini, dove facendo una piccola donazione è possibile visitare 5 piccole cappelle che custodiscono le ossa di ben 4,000 cappuccini

·Halloween a Parigi

Conosciuta come la “Città delle luci”, Parigi ha anche un lato oscuro tutto da scoprire. Non a caso tra le attrazioni della capitale francese rientra un famoso cimitero.

Père Lachaise non è un semplice luogo di sepoltura, ma ospita le tombe di personaggi famosi come Chopin, Oscar Wilde e Jim Morrison. Con la cartina alla mano potrete addentrarvi tra i viali alberati del cimitero in cerca dei tanti nomi illustri, facendo sempre attenzione a non perdervi!

Le catacombe di Parigi sono spaventose anche più di quelle romane. Aperte nel XVIII secolo, per trasferire i cimiteri della città lontano dai centri abitati, questi luoghi sono divenuti delle vere e proprie attrazioni turistiche. Circa 300 km di tunnel pieni di ossa tra i quali non è difficile smarrirsi.

·Halloween a Praga

Se le ossa e le atmosfere lugubri dei cimiteri antichi non vi spaventano, fate una tappa all’antico cimitero ebraico di Praga. Piccolo e sempre molto affollato, è quasi impossibile perdersi in questo cimitero. La sua particolarità risiede piuttosto nell’abbondanza e nella disposizione delle tombe: le lapidi sono disseminate letteralmente dappertutto.

Appena fuori dalla città si trova l’Ossario di Sedlec, uno dei più grandi al mondo. Situato nei sotterranei di una chiesa, l’ossario non è semplicemente una raccolta di ossa umane, ma le ossa sono utilizzate anche per le decorazioni e i particolari degli interni.

Ma ciò che rende Praga la destinazione perfetta ad Halloween è la Piazza della Città Vecchia. Mentre di giorno prevalgono le sfumature pastello degli edifici, al calar della sera è l’imponente cattedrale gotica di Týn a dominare la piazza, con la sua atmosfera lugubre tipica dei migliori film dell’orrore.

 

Albergi a Roma:

Hotel Capannelle - roomHotel Capannelle
Prezzo medio: €40
Giudizio medio: 8.6

a Parigi:

Hotel De L'Europe - roomHotel De L’Europe
Prezzo medio: €55
Giudizio medio: 5.7

a Praga:

Hotel Vitkov - roomHotel Vitkov
Prezzo medio: €22
Giudizio medio: 7.6

 

 

Categoria:

Condividi questo articolo:


Informazioni sull'autore

Venere Travel Blog writer jessica spiegel

Jessica Spiegel is a writer at the BootsnAll Travel Network who has a passion for all things Italy. She writes BootsnAll's Italy travel guide, and is planning a move to The Boot. She swears it's not just for the gelato and shopping.


Lascia un commento

 (obbligatorio)
 (non sarà pubblicata) (obbligatorio)

Perché te lo chiediamo?

destinazione