Seguici
Viaggi in generale

7 curiosità su Dubai

martedì, 27 luglio 2010

1. È più calda di quanto dicano le guide turistiche

Non date retta ai depliant di viaggio che vi parlano di un “clima caldo, ideale per l’abbronzatura”. Anche gli appassionati della tintarella non saranno in grado in estate di trascorrere più di 5 minuti in spiaggia senza finire arrostiti! Ah, l’umidità spesso raggiunge il 100%: in parole povere ciò significa che l’aria, pur restando tale, conterrà la massima quantità di acqua possibile.

2. Meno del 20% della popolazione è del posto

L’incremento sempre costante del fenomeno dell’immigrazione ha praticamente sommerso la popolazione locale degli Emirati. Per essa è infatti molto semplice sentirsi straniera nella propria terra quando praticamente tutti provengono da una cultura differente. Tutti però cercano di andare il più possibile d’accordo, il livello di criminalità è bassissimo (i crimini violenti sono praticamente sconosciuti) ed esistono solo piccoli conflitti sociali.

3. La popolazione è raddoppiata dal 1995

Nel 1995, la popolazione urbana era di poco meno di 700.000 abitanti. Oggi le stime parlano di 1.4 milioni, nonostante un calo dovuto alla recessione. Non c’è da stupirsi quindi se una visita di Dubai vi darà a volte l’impressione di stare ispezionando un gigantesco palazzo, con gli architetti che si sbrigano a terminare un gruppo di appartamenti, in tempo per l’arrivo di nuovi inquilini.

4. Ha i migliori centri commerciali del mondo

Se l’America ha ideato i centri commerciali, Dubai ne ha senza dubbio gettato le fondamenta. I centri commerciali di Dubai sono estremamente lussuosi e sono arredati con immacolati divani in pelle, pavimenti in marmo, magnifiche fontane e camerini di prova degni di un hotel 5 stelle. Alcuni ospitano addirittura delle case finte nei colori tipici delle abitazioni rinascimentali a cui si aggiungono riproduzioni di lampioni in stile parigino. Girando il mondo si impara che gli uomini desiderano sempre qualcosa che non è reale.

5. Ha il record dei… record

L’edificio più alto mai creato dall’uomo? Sì. L’hotel più alto? Sì. Il centro commerciale più grande? Sì. L’acquario più grande del mondo? Sì. Il secondo porto turistico mai costruito? Ancora sì! Dubai ha battuto un altro record: quello di essere la città con il più alto numero di persone che si chiamano Mohammed.

6. Nel 1968 si riferiva la presenza di solo 13 auto in tutta la città

Un dato (anche se impossibile da verificare) che molti residenti di oggi vorrebbero fosse ancora attuale, considerato che in media trascorrono fino a 3 ore al giorno imbottigliati nel traffico. Il problema è talmente grave che sono state anche introdotte strade su due livelli.

7. Nel 1991 in città esisteva un solo grattacielo. Oggi ce ne sono circa 400

Il prestigioso World Trade Centre di Dubai si staglia solitario in fondo a una delle estremità di Sheikh Zayed Road, considerata oggi l’arteria principale della città. Questa strada è stata trasformata in un maestoso viale di grattacieli con imponenti edifici da entrambi i lati che includono il Burj Dubai, il più grande palazzo del mondo, alto come – e non è uno scherzo! – due Empire State Building messi uno sull’altro. Perché non hanno reso ancora più impressionante il finale di King Kong girandolo a Dubai?

Immagine di un cammello a Dubai pubblicata da •●pfaff

Condividi questo articolo:


Informazioni sull'autore

Venere Travel Blog writer paul crompton

Paul Crompton è un divoratore di libri con la passione per le auto e la tecnologia, principalmente. Adora partire verso destinazioni esotiche e possibilmente poco care. Il suo sogno è di diventare un dirigente pubblicitario.


Lascia un commento

 (obbligatorio)
 (non sarà pubblicata) (obbligatorio)

Perché te lo chiediamo?

destinazione