Seguici
I consigli del martedì

11 Consigli per godersi un Viaggio in Champagne-Ardenne

martedì, 25 marzo 2014

La Champagne-Ardenne è una splendida regione della Francia settentrionale, una terra magica, cosparsa di laghi, lussureggianti parchi naturali e suggestive città ricche di arte e storia. Ecco 11 consigli per un soggiorno indimenticabile.

Champagne Ardenne(foto: Chi King)

1. Cerca un albergo
Per prima cosa, cerca l’hotel a 3 stelle a Reims più adatto a soddisfare il tuo gusto e le tue esigenze personali. Questa cittadina è un ottimo punto di partenza per esplorare i dintorni della regione.

2. Affitta un’automobile
Ora che hai un albergo, bisogna pensare a come muoversi: affittare un’automobile è sicuramente la maniera più facile per girare in lungo e in largo i paesaggi e i vigneti della Champagne-Ardenne!

3. Porta un vocabolario
Se non conosci il francese, porta un piccolo vocabolario.

4. Scegli l’abbigliamento adatto
Primavera ed estate sono le stagioni migliori per visitare la regione. Durante l’invernale è bene portare un abbigliamento pesante, ma anche durante l’estate è opportuno avere un maglioncino da indossare la sera.

5. Visita i siti UNESCO di Reims
Reims è un vero paradiso per gli appassionati di arte e cultura. Assolutamente da non perdere sono la Cattedrale di Reims, la Basilica di Saint-Rémi e il Palazzo del Tau.

6. Recati a Troyes
Troyes, con il suo centro storico medievale arricchito da canali, chiese e tipiche case a graticcio, è tra le città francesi più suggestive.

7. Visita la patria di Rimbaud
La Charleville Mézières, patria di Rimbaud, ti sorprenderà con i suoi gioielli architettonici costituiti da castelli e chiese fortificate.

8. Dedicati alle attività a contatto con la natura
Approfitta degli incontaminati spazi naturali per compiere escursioni a piedi, a cavallo o in mountain-bike, oppure dedicati alle attività nautiche lungo i grandi laghi.

9. Degusta il celebre Champagne
La regione Champagne-Ardenne è la patria del rinomato Champagne. Concediti momenti di relax visitando le cantine e i vigneti e sorseggiando il gustoso vino di fama internazionale.

10. Immergiti nella gastronoma locale
Assapora le tante specialità del posto, come il prosciutto delle Ardenne, i formaggi di Chaource o il budino di Rethel.

11. Ricorda la mancia
Il servizio è generalmente incluso nel conto, ma è abitudine diffusa lasciare una mancia.

Arte, cultura, natura e buon cibo sono di casa nella regione di Champagne-Ardenne: e tu, che tipo di vacanza passerai qui?

Condividi questo articolo:


Informazioni sull'autore

Venere Travel Blog writer sara

Sara è in costante bisogno di viaggi e passa buona parte del tempo libero a programmare il suo prossimo weekend fuori città. Quando, ahimè, è a casa, ama uscire con gli amici, andare a mostre d'arte e, ovviamente, scrivere. Google+


Lascia un commento

 (obbligatorio)
 (non sarà pubblicata) (obbligatorio)

Perché te lo chiediamo?

destinazione