Seguici
Boutique

10 Brunch da Gustare a New York con la Mamma

venerdì, 9 maggio 2014

Il brunch è il primo pasto dei giorni di festa. E’ un classico momento che i giovani adulti possono riservare alla mamma… specialmente il giorno stesso della Festa della Mamma!

festa della mamma(foto: imagerymajestic)

Il brunch con la mamma a New York
I ristoranti della Grande Mela, compresi quelli degli hotel boutique a New York, ma anche i più umili diners, preparano il brunch ogni domenica. Non mancheranno di farlo per la Festa della Mamma. Ma che tipo di brunch si può proporre se si ha la fortuna di trovarsi proprio lì con la mamma?

1. Vecchio stile
Una colazione anglosassone rinforzata: uova preparate in molti modi, bacon, prodotti da forno salati e dolci. Non fatevi mancare i pancakes! Per questo, un ruspante diner andrà benone.

2. Tradizionale
Un po’ più raffinato del precedente, presenta alcuni piatti tipici, come le uova alla Benedict, il salmone, i muffins. In quasi tutti i ristoranti di medio livello.

3. Lussuoso
Nell’Upper East Side ci sono diversi ristoranti indicati per questo: è un pranzo completo con primi, secondi e dolci, dalle portate raffinate.

4. Trendy
Le ricette tradizionali, ma rivisitate con un tocco di innovazione. Lasciatevi stupire! Il ristorante di qualche hotel boutique a New York potrebbe essere il posto giusto, oppure andate nella zona di Brooklyn vicino al ponte.

5. Opulento
Se la mamma non è a dieta, ci sono dei posti a New York che per il brunch offrono un pieno di calorie. Troverete specialità a base di maiale con ricchissime salse, omelette generose, e offerte del tipo “tutto quello che riesci a mangiare”!

6. Di pesce
Una piacevole alternativa, per la quale è consigliabile l’area ad Ovest del Greenwich Village, è un brunch di pesce. Le ostriche sono un classico, come i tortini di granchio.

7. Vegetariano
La mamma odia la carne? Nell’Upper West Side, oppure vicino al Greenwich Village, abbondano i ristoranti vegetariani e vegani!

8. Al mercato
Nei Farmers’ Markets aperti la domenica, è possibile un brunch diverso, mangiando prodotti locali, freschissimi, vicino alle bancarelle stesse.

9. Etnico
A Downtown il sushi, oppure i piatti della cucina etnica a Chinatown o Little Italy.

10. Normale colazione
Nessuno dice che si debba per forza fare un vero brunch! Un po’ in tutta Manhattan e nelle migliori zone di Brooklyn, potrete trovare qualche caffè dove fare una semplice colazione “europea”.

Condividi questo articolo:



Lascia un commento

 (obbligatorio)
 (non sarà pubblicata) (obbligatorio)

Perché te lo chiediamo?

destinazione