Seguici
Di Lusso

7 imperdibili attrazioni di Eindhoven

mercoledì, 18 maggio 2011

Conosciuta come la “città della luce”, Eindhoven, Olanda è la quinta città più grande dei Paesi Bassi, un centro moderno costruito intorno ad una famosa fabbrica di lampadine.

Eindhoven things to doMa oltre ad essere la sede di importanti aziende e attività commerciali, Eindhoven è anche una splendida destinazione per un indimenticabile weekend in Olanda. Le sue strade abbondano di pub, ristoranti e negozi, mentre l’intera città può essere scoperta in bicicletta.

Situata nella regione meridionale dei Paesi Bassi, Eindhoven si trova vicino al confine con Belgio e Germania ed è facilmente raggiungibile in aereo, treno e auto da tutti i paesi del continente europeo. Ci sono così tante cose da fare e da vedere in questo paradiso del turismo, che potreste trovarvi nell’imbarazzo della scelta. Ecco allora le attrazioni da non perdere durante la vostra vacanza ad Eindhoven:

1. L’Evolution

Se siete appassionati di architettura moderna e futurista dove visitare assolutamente l’Evolution, uno spettacolare edificio a forma di disco volante, dedicato ai ritrovati della scienza.

2. Van Abbemuseum

Questo museo vanta una delle dieci migliori collezioni di arte moderna e contemporanea al mondo, che riunisce artisti famosi del calibro di Chagall, Kandinsky, Mondriaan e Picasso.

3. Stadio del PSV Eindhoven

Partecipando ad un tour guidato visiterete lo stadio di una delle squadre di calcio più importanti dei Paesi Bassi. Potrete raggiungere il terreno di gioco o assistere ad una sessione di allenamenti.

4. Prima fabbrica delle lampadine Philips del 1891

Nella più antica fabbrica di lampadine Philips, nata nel XIX secolo, potrete rivivere l’atmosfera dell’epoca. Un interessante e divertente tour guidato vi permetterà di scoprire come furono costruiti i filamenti di carbone delle prime lampadine nel 1891.

5. Luce artificiale nel Centro d’Arte

Si tratta di una delle mete preferite dai turisti, che restano affascinanti dalla “Kunstlicht in de kunst”, una collezione unica di dipinti e sculture incentrate sulla luce artificiale.

6. Museo Kempenland

Situato all’interno dell’antica chiesa di Steentjeskerk, descrive la storia artistica di Eindhoven e della regione di Brabante, grazie a dipinti, fotografie e sculture.

7. Museo storico all’aria aperta (Historisch Openlucht Museum Eindhoven)

Visitando questo museo all’aperto farete un tuffo nel passato, ritornando all’Età della Pietra e al Medio Evo. Ammirate come avveniva la lavorazione del pane, la battitura del ferro e la coniatura delle monete in questi periodi storici.

Condividi questo articolo:


Informazioni sull'autore

Venere Travel Blog writer anita choudhary

Anita Choudhary è una scrittrice freelance e una blogger esperta in viaggi che vive a New Delhi, in India. Adora viaggiare e ha visitato buona parte dell'India. I suoi hobby sono scoprire nuovi posti, leggere e scrivere.


Lascia un commento

 (obbligatorio)
 (non sarà pubblicata) (obbligatorio)

Perché te lo chiediamo?

destinazione