Seguici
Viaggi in generale

Come Visitare Zurigo in 24 Ore

lunedì, 9 gennaio 2012

Zurigo è una città fantastica per i visitatori e vale la pena di un viaggio speciale, anche se molti vi si trovano solo di passaggio, dato il suo ruolo di centro logistico della Svizzera. Questa è una breve guida alle principali attrazioni di Zurigo, che può costituire la base di una breve visita o essere integrata nel caso di soggiorni di più lunga durata.

La cosa più rilassante da fare a Zurigo è concedersi una lunga passeggiata lungo le rive del lago. Le lunghe serate estive sono particolarmente belle e possono aiutare ad eliminare lo stress da viaggio. C’è una famosa passeggiata sul lago, da Bellevue a Tiefenbrunnen, che si estende per  chilometri e che passa per una collinetta erbosa, ideale per star seduti in tranquillità a guardare il mondo che passa. Le coppie che trascorrono una vacanza romantica apprezzeranno particolarmente l’atmosfera del lago, mentre gli escursionisti gradiranno il fatto che la vista e l’atmosfera sono liberi e, quindi, costituiscono una tregua dall’incubo dei costi in Svizzera.

Uno dei gioielli architettonici di Zurigo è la Grossmünster, un luogo chiave per la Riforma protestante e, secondo alcuni, la culla dell’”etica protestante del lavoro”, per via dei sermoni del predicatore Zwingli sulle virtù del lavoro e della preghiera. I visitatori possono esplorare l’interno o,  cosa più interessante, salire su una delle due torri per una splendida vista sulla città.

La storia politica e sociale della Svizzera è incredibilmente complessa e, di conseguenza, spesso costituisce un mistero per molti visitatori. A questo si può rimediare con una visita al Landesmuseum in Museumstrasse: si tratta del museo più istruttivo sulla storia svizzera di tutta la nazione e spazia dalla preistoria fino ai giorni nostri. Persino i visitatori più indifferenti troveranno qualcosa di interessante, dato che le esposizioni sono informative e ben presentate. Tuttavia, riportano una tale quantità di informazioni, che è probabilmente preferibile per il visitatore scegliere i periodi che maggiormente suscitano il suo interesse e concentrarsi su quelli, piuttosto che cercare di assorbire tutto durante una sola visita. Il Museo è in ristrutturazione al momento, quindi alcune sale potrebbero essere chiuse.

Gli amanti della letteratura potrebbero voler esplorare i luoghi di Zurigo legati a James Joyce. L’irlandese Joyce trascorse tutto il periodo della Prima Guerra Mondiale in esilio a Zurigo, dove scrisse gran parte del proprio capolavoro Ulysses. Ritornò in città durante la Seconda Guerra Mondiale e morì qui, dove la sua tomba è ora meta di pellegrinaggio per molti suoi ammiratori. I visitatori possono vedere il luogo della sua sepoltura nel cimitero di Fluntern e visitare il James Joyce Centre per conoscere meglio lo scrittore e ascoltare la lettura di brani tratti dalle sue opere.

Photo by paalia

Hotel a Zurigo:

Moevenpick Hotel Zuerich-Regensdorf - roomMoevenpick Hotel Zuerich-Regensdorf
Prezzo medio: €82
Giudizio medio: 8.9

Guesthouse West-End - roomGuesthouse West-End
Prezzo medio: €83
Giudizio medio: 8

Hotel Bristol - roomHotel Bristol
Prezzo medio: €85
Giudizio medio: 7.9

Tags:  ,

Condividi questo articolo:


Informazioni sull'autore

Venere Travel Blog writer will joce

Will Joce si è recentemente laureato presso la London School of Economics ed è terrorizzato all'idea di lavorare in un ufficio. Will ama scrivere e viaggiare e ha lavorato per il parlamento britannico, nonché come redattore di rassegne stampa. Dopo aver rifiutato di seguire i consigli di chi gli diceva di trovarsi un lavoro vero, presto inizierà un master presso l'Università Statale di San Pietroburgo.


Lascia un commento

 (obbligatorio)
 (non sarà pubblicata) (obbligatorio)

Perché te lo chiediamo?

destinazione